A LA CASSA DER CINEMA

A La Cassa Der Cinema

di Giovanni Berti

A la cassa der cinema abbita certa ggente
che nun ha incora preso arcuna decisione
riguardo a la pellicola cui dedicà ‘a visione
… e che dimanna: conzija un firm divertente?

A la cassa der cine quarchiduno tentenna
e se dimanna: ma cinque o quattro semo?
Indifferente si da dietro je dicheno scemo,
a levà ‘e tenne minimamente nun accenna.

A la cassa der cine nun cianno mai er resto
e te chiedeno sempre “per caso cià spicci?”:
c’è chi nun ce l’ha e chi nun è propio lesto.

A la cassa der cinema sembreno tutti alticci
e sai che ‘sta faccenna nun se sbriga presto
si senti dimannà: “qua recita quella coi ricci?”

 

Grazie mille all’amico Giovanni Berti, poeta maledetto contemporaneo, autore di questo instant poem su uno dei mali della società contemporanea: l’indecisione alla cassa del cinema. E’ la cosa migliore sulla fila alla cassa dai tempi della mitica scena di Woody Allen in Io & Annie (Giovanni, perdonerai se ti metto dietro a Woody Allen, spero).

Annunci