Le conseguenze dell’amore (waiting for Back to the Future)

25 anni fa, Grande Giove, avevo quattro anni. La prima volta, ho visto Ritorno al Futuro in tv, ne ho un ricordo lontano, ma certo: ricordo dov’ero, chi c’era e persino la sedia su cui ero seduto. Non so come mai, ho saltato il secondo (anche se me ne ricordo la versione per Commodore 64) e sono andato a vedere il terzo al cinema. Ricordo anche perfettamente di aver perso l’inizio, visto che avevamo scoperto troppo tardi cosa c’era al cinema. Altri tempi.
La saga ideale da vedere in ordine sparso: il terzo film comincia esattamente dove finisce il primo, ma è – in pratica – la seconda parte del secondo. Confuso e felice, non ci ho capito niente.
I prodromi dell’amore cieco.

Stasera, circa vent’anni e decine di visioni televisive dopo, sfiderò il freddo di Roma per esibire al cinema la mia nuova maglietta SAVE THE CLOCK TOWER, in attesa dell’arrivo del cofanetto in blu-ray, nel quale, al salato prezzo della traccia audio italiana, troverò tutta una serie di gadget che farebbero la felicità di qualunque nerd. Tipo me.

I cinema per stasera sono tutti esauriti da giorni, tanto che estenderanno le proiezioni anche a domani e forse oltre. Non ci voleva un genio del marketing per capire che, invece delle minchiate in 3D, per riportare le persone al cinema basta dare un buon film.

Visto che poi più sono remake, reboot, e saghe resuscitate a distanza di decenni, più la gente si mette in coda, tanto vale rimettere in sala gli originali, a cui siamo affezionati per ripetute visioni su schermi piatti immalinconite dal tasto pausa e da quello fast forward, ma che abbiamo dimenticato ( o mai conosciuto) sul grande schermo, nel buio – anche se sempre meno spesso nel silenzio – di un cinema.
A pensarci, ben venga il piccolo Madison invece del colosso UGC: impreziosirà l’effetto nostalgia della serata…

Qui il mio speciale sui film basati sui viaggi nel tempo

Intanto, ecco un divertente filmato con Tom Wilson, il Biff di Ritorno al Futuro, che risponde ad alcune annose questioni…

A questi due link, invece, le previsioni corrette e quelle sbagliate su quello che ci sarà nel 2015, rispetto a quanto visto in Ritorno al Futuro parte II….

Ci vediamo nel futuro…

Annunci